1/10/2014 MARTINO MARTINI: DIALOGO DI CULTURE TRA EUROPA E CINA | 9 OTTOBRE 2014, MILANO



 

Serata inaugurale delle celebrazioni che il Centro Pime, il Centro Studi Martino Martini ed il Centro di Cultura Italia-Asia dedicano al IV centenario della nascita del grande gesuita trentino. Questo primo incontro è dedicato ad una presentazione della figura di Martino Martini, "gigante" della missione in Cina, ma soprattutto straordinario comunicatore e mediatore culturale di elevata statura, ripercorrendone la biografia e analizzandone le opere principali. Un "Corner Libri" offrirà una serie di pubblicazioni che permettono di approfondire diverse tematiche legate alla figura di Martino Martini, alla sua vicenda, al particolare periodo storico.

Abstract - A quattrocento anni dalla nascita, Martino Martini, gesuita e uomo di scienze, missionario in Cina nella prima metà del XVII secolo, viene ricordato per la vasta produzione in campo storico, geografico, linguistico, filosofico e religioso. Martino Martini è unanimemente considerato colui che per primo fece conoscere la Cina agli europei. Trentino di origine, rimane un indelebile punto di riferimento per il suo stile missionario e per l’apertura culturale mostrata nell’opera di educazione e di rafforzamento della comunità cattolica di Hangzhou. Ma viene soprattutto ricordato per la sua accorata difesa dei “riti cinesi” e del metodo missionario gesuitico, a Roma dinanzi al Sant’Uffizio.

Riccardo Zandonini è professore di Tecnica delle Costruzioni presso l'Università degli studi di Trento. Si occupa in particolare di ingegneria sismica e ingegneria dei ponti. Dal 1996 al 2004 è stato Pro-Rettore per i rapporti internazionali dell'Ateneo trentino. In questa veste ha rafforzato i legami con la realtà accademica cinese. Collabora con il Centro Martino Martini dalla fine degli anni novanta, e dal dicembre 2013 ne è divenuto presidente.

Riccardo Scartezzini è stato professore di Sociologia e di relazioni internazionali presso la Università di Trento fino al 2011. Precedentemente ha insegnato nelle Università di Salerno e di Napoli ed è stato visiting professor in Atenei europei, americani e cinesi. Attualmente ricopre la cattedra europea Jean Monnet ad personam. Ha fondato a Trento il Centro di Eccellenza per gli studi europei Jean Monnet e co-fondato e diretto per vari anni il Centro Studi Martino Martini per lo sviluppo delle relazioni culturali Europa-Cina, istituto di cui è stato presidente dal 2007 al 2013.

 

DATA: 
Giovedì, 9. Ottobre 2014 - 18:00
SEDE: 
Biblioteca Centro Pime, via Mosè Bianchi 94, Milano
CICLO: 
Martino Martini s.j., Celebrazioni nel IV Centenario della nascita
RELATORI: 
prof. Riccardo Zandonini, Università di Trento e Presidente del Centro Studi Martino Martini
prof. Riccardo Scartezzini, Centro Studi Martino Martini, Università di Trento
AREA: